Immagine

Magdalena Abakanowicz

26 Mar

Oggi parliamo di una scultrice polacca: Magdalena Abakanowicz. Negli anni Settanta e Ottanta, produsse una serie di figure / non-figure umanoidi fatte di pezzi di saio grezzo, uniti da resina sintetica.

Ecco un esempio di questa sua ricerca dell’astratto e dell’ambiguità:

magdalena abakanowicz

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: