Video

Long Distance Art

17 Ott

Lui è Alex Kiessling, 33 anni, vive e lavora a Vienna e questo è il suo folle progetto, a metà strada tra arte e alta tecnologia. Si chiama Long Distance Art ed è l’ultima frontiera della riproducibilità dell’atto creativo, che il giovane artista moltiplica all’ennesima potenza, creando nel vero senso della parola degli universi paralleli, in cui simultaneamente il suo gesto viene riprodotto fedelmente. Una sorta di arte a distanza, in cui l’artista può tranquillamente lavorare nel suo studio a Vienna, mentre due robot, uno a Trafalgar Square a Londra e l’altro a Berlino, replicano i suoi movimenti in tempo reale. Ci sono voluti mesi e mesi di studio e un team valido di collaboratori per realizzare questo happening. Nessuna magia, tutta robotica: dei sensori sulla tela trasferiscono a distanza di chilometri il gesto nel momento stesso in cui viene eseguito su altre tele, per dare vita a un clone perfettamente eseguito.

Fonte: www.insideart.eu

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: