Immagine

Echolilia: autismo, amore, fotografia e comprensione

8 Nov

archibald - autism2

archibald - autism3

Cosa accade se un fotografo ha un figlio autistico? Come può interpretare le sue azioni, i suoi sguardi e gesti se non con il mezzo a lui più naturale, come la fotografia?
Questa è l’esperienza di Timothy Archibald, artista di San Francisco, con il figlio di 5 anni Elijah, che è sfociata nel progetto “Echolilia“, tutto da scoprire. Archibald ha spiegato così il suo splendido progetto: “I never wanted [Eli] to think that he was normal. I wanted him to be aware of how different he was and see that as an asset.”

http://www.timothyarchibald.com/#/echolilia/echolilia%20-%20personal%20project/1/

 

archibald - autism

archibald - autism4

archibald - autism5

http://www.timothyarchibald.com/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: